Biogas e biomassa

Il Biogas: opportunità, efficienza energetica e sostenibilità

La disponibilità di reflui zootecnici eventualmente integrati con altra biomassa ottenuta da coltivazioni secondarie o da scarti agricoli, permette di produrre Biogas e di utilizzarlo in impianti di cogenerazione opportunamente progettati.

Le tariffe incentivanti permettono di cedere l’energia elettrica prodotta a prezzi favorevoli che migliorano la redditività finanziaria dell’investimento.

L’esistenza di utenze termiche nelle vicinanze dell’impianto permette di utilizzare efficacemente il calore prodotto con conseguente risparmio relativamente al costo del combustibile fossile altrimenti impiegato.

La tecnologica della cogenerazione permette di produrre contemporaneamente energia termica ed elettrica con lo stesso combustibile e di operare con rendimenti complessivi elevatissimi abbattendo non solo  le emissioni di gas-serra ma conseguendo nel contempo cospicui risparmi sui costi di produzione.

Il trattamento del digestato a costi energetici molto bassi permette di ottenere materiali essiccati utilizzabili come concimi o ammendanti di qualità dei terreni.

Il trattamento dei liquami o degli scarti agricoli mitiga l’impatto ambientale dell’azienda.

La produzione energetica sul territorio contribuisce al miglioramento del Parco Energetico Nazionale.